I bambini sono per me una grandissima risorsa ed è a loro che rivolgo parte delle mie attività, dal laboratorio scolastico “Naturalmente in Bicicletta” a interventi, scolastici e non solo, di “Educazione ambientale e tutela del mare”. Quando Claudia Martore mi ha scritto su Linkendin per invitarmi a far parte del progetto Fila a Nanna della Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus di Torino ho accettato subito perché essere un piccolo contributo per diffondere nuovi stimoli e valori, soprattutto ai bambini, è l’aspetto più divertente dei miei lavori!

La proposta è stata quella di un podcast su Spotify a tema Green. Per il mese di gennaio, gli attori della Fondazione parlano della natura e dei suoi eroi attraverso testi antichi e contemporanei, con il fine di mettere al centro i bambini per far imparare ad amare la terra, averne cura e rispetto ed essere loro stessi degli eroi e difensori per non sprecare le risorse, riciclare i materiali in modo corretto e a promuovere comportamenti virtuosi tra gli amici! Io ho registrato un messaggio vocale sul fine principale che cerco di diffondere con Bike Therapy, ovvero la mobilità sostenibile! È stato molto divertente scrivere e registrare il mio messaggio!
L’idea della Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani di Torino è stata quella di offrire un palcoscenico alternativo ai suoi attori, specializzati in teatro per l’infanzia, a causa delle restrizioni per il virus, per il progetto Fila a Nanna, in cui hanno debuttato a dicembre raccontando fiabe della tradizione popolare raccolte da Calvino, e pian piano la fiaba della buonanotte è diventata un appuntamento fisso per molti bambini e genitori. Ogni mese si affronta un tema differente e quello di gennaio è stato l’ecologia. (https://casateatroragazzi.it/pod-stories/)

Per Claudia Martore, il mezzo audio è molto simile al linguaggio teatrale perché stipulare un patto di immaginazione, utilizzando storie per veicolare messaggi importanti. Le fiabe di gennaio sono introdotte da esperti di ecologia, che raccontano ai bambini l’importanza della difesa dell’ambiente. Io e il mio progetto Bike Therapy abbiamo partecipato a quello del 29 gennaio con il prologo sulla mobilità sostenibile alla fiaba “I Tre Re Animali”

La Fondazione TRG Onlus,  è riconosciuta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali quale Centro di Produzione Teatrale per l’Infanzia e la Gioventù. È partecipata da Regione Piemonte, Città di Torino ed è sostenuta dalla Compagnia di San Paolo.
Tra le sue attività principali, l’intervento sul territorio, con progetti rivolti a insegnanti, educatori, oltre naturalmente a bambini, ragazzi, giovani e alle loro famiglie.
Collabora con le istituzioni italiane ed estere e con gli enti territoriali, operando coproduzioni, progetti e iniziative di ospitalità con analoghe strutture e istituzioni nazionali ed estere, con particolare attenzione ai Paesi europei. Produce e distribuisce spettacoli in Italia e all’estero, per in quali ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti. Dal 2006 gestisce la Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, dove programma, ogni anno, una ricca stagione di spettacoli per le scuole, per le famiglie e per i giovani, ospitando oltre 240 rappresentazioni e accogliendo oltre 40.000 spettatori.

Elena Giardina 

 

Menu